Indietro
SDF annuncia che non parteciperà alle fiere internazionali nel 2021
12.03.21

SDF annuncia che non parteciperà alle fiere internazionali nel 2021

Gli eventi dell’ultimo anno stanno influenzando profondamente il lavoro e la vita sociale di tutti noi. Proteggere la salute e la sicurezza delle persone oggi più che mai è di cruciale importanza, questa è la ragione principale che ha portato SDF a dichiarare che non parteciperà a EIMA e Agritechnica nel 2021.

La decisione è stata presa dopo un’attenta analisi della situazione pandemica in tutta Europa; nonostante le misure di sicurezza e le campagne di vaccinazioni in atto, lo scenario futuro di presenta molto incerto e SDF ha sempre posto assoluta priorità alla sicurezza e alla salute dei suoi impiegati, concessionari e clienti, sin dall’inizio della pandemia nel 2020.

Coerentemente con lo scenario attuale e ponendo particolare attenzione alla sicurezza, SDF ha quindi deciso di non partecipare a EIMA e Agritechnica nel 2021 e più in generale a fiere di settore in tutta Europa.

 “La sicurezza è stata la nostra priorità sin dall’inizio e di conseguenza abbiamo preso la difficile decisione di non partecipare alle fiere internazionali.” ha dichiarato Massimiliano Tripodi, SDF Marketing & Communication Executive Director “Stiamo affrontando una nuova era nella gestione del business in cui le nuove tecnologie ci danno l’opportunità di entrare in contatto diretto con i clienti superando le distanze fisiche.”

SDF continuerà a investire fortemente nella comunicazione digitale e di marketing per presentare durante l’anno nuovi prodotti e servizi ed interagire con i suoi clienti e tutti gli attori del settore agricolo.

L'azienda sta monitorando l'evoluzione della pandemia in ogni paese, aspettando il momento in cui  potremo nuovamente accogliere personalmente i nostri clienti e rivenditori.