Precision Farming

Sistemi intelligenti per l’agricoltura all’avanguardia.

Le tecnologie Precision Farming sono sviluppate per i professionisti andando a migliorare notevolmente l’efficienza grazie alla gestione ottimale delle singole aree di lavoro e alla sincronizzazione di tutte le operazioni, il tutto salvaguardando le risorse e i processi produttivi.
Precision-Farming

 

AGROSKY

Tutti i sistemi satellitari. Tre livelli di precisione. Un unico ricevitore.

Progettato per il controllo satellitare di trattori e attrezzature, Agrosky è un sistema avanzato di Precision Farming che, grazie al collegamento con i ricevitori satellitari, permette la guida automatica del mezzo, ottimizzando produttività e costi di gestione.

Infatti, grazie all’individuazione del tragitto ideale da percorrere e intervenendo direttamente sullo sterzo, Agrosky facilita la guida del trattore, consentendo quindi la massima concentrazione sulla gestione del lavoro e la regolazione degli attrezzi. Per questo, il sistema Agrosky è progettato in modo da ricevere il segnale sia dal sistema GPS che dal sistema GLONASS in modo da offrire un’elevata precisione anche in zone collinari e alberate.

Configurabili fin dalle fasi di acquisto, tutti i sistemi Agrosky (tranne Performance Steering) sono facilmente smontabili e rimontabili su più trattori, permettendo così l’acquisto di un’unica applicazione per tutto il parco mezzi.
Agrosky

 

ISOBUS

Sistemi certificati per la massima compatibilità con tutte le attrezzature.

L’ISOBUS offre un’interfaccia sia sul lato anteriore che posteriore del trattore per garantire la compatibilità con le attrezzature di tutti i costruttori, rispettando lo standard ISO 11783. Le schermate operative delle attrezzature vengono visualizzate su iMonitor 2, permettendo quindi all’operatore di azionare singolarmente tutti i dispositivi da un unico monitor. Ciò assicura il massimo comfort di lavoro e migliora la visibilità.
Isobus

 

TIM

Massima precisione con l’attrezzatura che assume il comando.

La massima efficienza si ottiene quando trattore e attrezzatura si fondono in un’unica unità. TIM (Tractor Implement Management) realizza tutto questo creando un mezzo di lavoro semovente. TIM può essere implementato in vari prodotti in abbinamento a specifiche attrezzature, come ad esempio l’imballatrice Krone, migliorando efficienza e comfort e limitando la guida dell’operatore all’interno della gamma di prestazioni ottimali.

Manuali d'uso
Accedi