Print this page
Indietro
09.11.16

SDF E KRAMP ANNUNCIANO IL PROLUNGAMENTO DELL'ACCORDO DI PARTNERSHIP

SDF e Kramp comunicano che la cooperazione strategica fra le due aziende è stata rinnovata per i prossimi cinque anni, fino al 2021.

L'accordo consentirà ai concessionari e agli importatori SDF di accedere, in aggiunta ai ricambi originali SDF forniti direttamente da SDF, alla vasta gamma di prodotti Kramp  e di soddisfare così le esigenze dei clienti finali appartenenti a molteplici attività economiche collegate al mondo agricolo. La gamma di prodotti, accessibile tramite lo shop online Agricenter, offre più di 500.000 ricambi e accessori per macchine agricole, forestali e da giardinaggio. La maggior parte dei clienti in Europa potrà contare su una consegna “in night” o entro il giorno successivo per quasi tutti i prodotti.

Kramp supporterà inoltre SDF nell'ulteriore sviluppo dei punti vendita Agricenter, attraverso i quali i concessionari SDF potranno allestire un punto vendita attraente per i propri clienti.

Il rinnovo della collaborazione comprende inoltre l’attività di merchandising per DEUTZ-FAHR, SAME e gli altri marchi SDF, attraverso lo sviluppo di una gamma di prodotti studiati per riflettere la qualità, l'immagine e il design dei marchi commerciali SDF.

“Sono molto contento di aver rinnovato l'accordo con SDF”, commenta Eddie Perdok, CEO di Kramp Groep. “Questi anni di collaborazione si sono dimostrati vantaggiosi non solo per Kramp e SDF, ma anche per i nostri clienti. Come Kramp vogliamo essere un partner strategico per i nostri clienti e fornitori. La collaborazione con SDF ci aiuta a raggiungere questo obiettivo”.

“Siamo lieti di prolungare la partnership strategica con Kramp, leader di mercato nel settore dei ricambi e degli accessori agricoli. Siamo convinti che questo accordo ci aiuterà a far crescere ulteriormente il nostro business ricambi, raggiungendo l'obiettivo di offrire una gamma sempre più completa di ricambi e accessori alla nostra rete commerciale e ai nostri clienti finali” ha commentato Lodovico Bussolati, CEO di SDF.