Indietro
20.05.14

SAME DEUTZ-FAHR RICEVE IL PREMIO MERCURIO 2014

L'associazione economica italo-tedesca Mercurio-DIW (Deutsch-italienische Wirtschaftsgesellschaft) ha assegnato a SAME DEUTZ-FAHR il Premio Mercurio 2014, destinato a imprese o progetti che si siano distinti nell'ambito dei rapporti economici e commerciali tra Italia e Germania.

L'associazione Mercurio fu costituita nel 1988 a Düsseldorf, su iniziativa dell'Istituto per il Commercio con l'Estero di Düsseldorf (I.C.E.) e del Consolato Generale d'Italia di Colonia sotto il patrocinio dell'Ambasciata d'Italia per favorire le relazioni bilaterali, essere un luogo di incontro e dibattito, incentivare le sinergie fra aziende ed istituzioni, contribuendo ad intensificare la conoscenza economica e culturale fra i due Paesi.

Il riconoscimento è stato assegnato a SAME DEUTZ-FAHR "per il contributo sostenibile dato alla collaborazione economica italo-tedesca, per l'impegno esemplare nel campo dell'innovazione e del trasferimento tecnologico ed il conseguente apporto positivo all'immagine del Made in Italy".

Il premio è stato consegnato il 20 maggio a Düsseldorf da S.E. l'Ambasciatore d'Italia in Germania Elio Menzione a Francesco Carozza, Vice Presidente di SAME DEUTZ-FAHR, che ha così commentato: "Siamo molto orgogliosi di aver ricevuto il Premio Mercurio 2014 che rappresenta un riconoscimento degli investimenti compiuti in questi anni dalla nostra Azienda nell'ambito della Ricerca e Sviluppo e dell'innovazione di prodotto nel suo complesso".

 

In foto, da sinistra a destra: Eckart Petzold Presidente dell'Associazione economica italo-tedesca MERCURIO, Elio Menzione S.E. Ambasciatore italiano in Germania, Francesco Carozza Vice Presidente di SAME DEUTZ-FAHR.